How to Recover Deleted and Lost Data from iMac

Overview: This article will tells the best way for you to recover the deleted and lost data including image, video, audio, document, email and more from your iMac, hard drive, flash drive, memory card, etc., as well as backing up data on your iMac.

iMac is a very good device, it has brought great convenience to my life and work. It can communicate with my iPhone. For example, when I use the iPhone to shoot objects nearby or scan documents, they can automatically appear on my iMac. Just choose to insert photos from the iMac File menu, and then choose to take photos or scan documents. So I can take a picture of what’s on the table and look it up directly in the Pages manuscript, or scan an invoice and a flat PDF scan will immediately appear in the visit. However, because of its utility, I will store a lot of data on my iMac. I can say that I am very dependent on my iMac. So when I found that some data was lost on the iMac, I was very anxious. How can I retrieve the lost data?

Molti utenti riscontreranno anche problemi di recupero dei dati sui propri computer. Possiamo usare un software professionale per risolvere questi problemi. Tra tutti i software di recupero dati disponibili sul mercato, Best Data Recovery è il software che consiglio vivamente qui. Best Data Recovery può recuperare più tipi di dati, inclusi file, foto, video, audio, e-mail in vari formati, ecc. E può recuperare i dati da vari scenari persi, ad esempio software inaspettatamente bloccato, crash del computer, unità formattate errate , operazioni inaspettate, partizione cancellata, attacco di virus, ecc. Inoltre, può essere utilizzato per il recupero dei dati di qualsiasi computer, disco rigido, unità flash. Può aiutarci a scansionare e trovare i dati cancellati in base a tipi di dati specifici e dischi rigidi.

Ancora più importante, indipendentemente dai dati persi a causa di eliminazione accidentale, svuotamento del cestino, disco rigido RAW, partizione RAW, perdita di partizione, crash del sistema operativo, problemi di avvio o altri motivi, è possibile ripristinare facilmente i dati con questo potente strumento di recupero dati.

Parte 1 Ripristina direttamente i dati cancellati / persi su iMac senza backup

Passaggio 1. Scarica, installa ed esegui questo recupero di dati sul tuo iMac, quindi puoi vedere una finestra come di seguito.

Suggerimenti: per Mac che esegue Mac OS X El Capitan o versioni successive, ti verrà chiesto di disabilitare la protezione dell'integrità del sistema prima di poter utilizzare questo recupero di dati su iMac.

Se fatto, fare clic sul pulsante "Start" che sotto l'opzione "Mac Data Recovery".

Passaggio 2. Passare alla schermata successiva, selezionare il tipo di dati e l'unità disco che è necessario acquisire, fare clic direttamente su "Scansione". Il programma avvia la scansione di iMac. In effetti, la scansione qui è veloce, quindi richiede tempi relativamente brevi.

Passaggio 3. Al termine della scansione, l'interfaccia elenca tutti i file eliminati o mancanti. È possibile utilizzare la funzione "Filtro" per individuare rapidamente i file da recuperare. Allo stesso tempo, l'elenco a sinistra è diviso in due categorie, l'elenco dei tipi e l'elenco dei percorsi. È anche possibile fare clic su di essi per visualizzare in anteprima i risultati della scansione.

Suggerimenti: se non riesci a trovare i dati mancanti, puoi fare clic su "Scansione profonda" nell'angolo in alto a destra per riprovare. Naturalmente, la modalità di scansione profonda richiederà più tempo per completare l'intero processo di scansione, ma fornirà tutti i possibili risultati che possono essere ripristinati.

Passaggio 4. Infine, selezionare i dati necessari per il ripristino e fare clic su "Ripristina" per salvarli sul computer.

Parte 2 Backup dei dati da iMac su disco rigido esterno con Time Machine

In effetti, ci sono molti modi per aiutarci a evitare la perdita di dati e il backup dei dati è uno dei metodi più semplici ed efficaci. Parliamo di come eseguire il backup di iMac con Time Machine.

Passaggio 1. Collegare un disco rigido esterno a iMac tramite un cavo dati (in genere un cavo USB, Thunderbolt, FireWire o eSATA, ecc.).

Passaggio 2. Quando viene rilevato il disco rigido esterno, per impostazione predefinita, verrà automaticamente visualizzata una finestra di dialogo che chiederà se si desidera utilizzare questo disco rigido esterno per eseguire il backup con Time Machine. Ora, fai clic su "Usa come disco di backup" per continuare.

Se Time Machine non richiede di utilizzare l'unità, vai al menu Apple> Preferenze di Sistema ..., quindi fai clic su "Time Machine".

Suggerimenti: per le versioni precedenti del sistema macOS e Time Machine, assicurarsi che il pulsante "Time Machine" sia abilitato.

Passaggio 3. Passa alla schermata successiva, fai clic su "Seleziona disco di backup ..." (o Seleziona disco o Aggiungi o rimuovi disco di backup).

Passaggio 4. Selezionare un disco rigido esterno disponibile come desiderato. Quindi spunta la casella "Crittografa backup" in base alle tue necessità e fai clic su "Usa disco".

Nota: ti verrà chiesto di cancellare prima il disco se il disco selezionato non è formattato come richiesto da Time Machine, fai semplicemente clic su "Cancella" per procedere. Al termine, il programma eseguirà automaticamente il backup di iMac, il tempo necessario per eseguire il backup dipenderà dalla quantità di dati in tuo possesso, attendi pazientemente fino al completamento del backup.

Inoltre, puoi fare clic su "Esegui il backup automaticamente" nella finestra principale di Time Machine per attivare l'opzione di backup automatico e fare clic su "Opzioni ..."> fai clic su "Esegui il backup con alimentazione a batteria"> fai clic su "Notifica dopo l'eliminazione dei backup precedenti"> fai clic su "Salva".

Altri articoli che potrebbero interessarti